Stampa

Arabia Saudita: cade il tabù delle donne alla guida...

Scritto da Euronews. Postato in Euronews

image

In Arabia Saudita le donne potranno guidare: un decreto del Re Salman ha fatto cadere uno dei più pesanti tabù del Paese, l’ultimo in cui era rimasto in vigore lo storico divieto. Fino a oggi le donne che guidavano un’automobile venivano arrestate. Il decreto, che non ha valore immediato, è stato emesso principalmente per ragioni di relazioni inter...

Stampa

Aborto: l'Irlanda annuncia il referendum, in Italia donne in piazza...

Scritto da Euronews. Postato in Euronews

image

L’Irlanda organizzerà un referendum sulla legalizzazione dell’aborto entro giugno 2018. Dublino, dopo il sì ai matrimoni omosessuali, cerca di fare un altro passo verso la conquista dei diritti civili.

In Irlanda l’aborto oggi è punito con una pena fino a 14 anni di carcere se la vita della donna non è in pericolo.

“Siamo preoccupati che i politici p...

Stampa

Iran: niente malattie né difetti fisici per insegnare

Scritto da Euronews. Postato in Euronews

image

In Iran un buon insegnante deve essere una persona in salute e senza difetti fisici. Il dipartimento di istruzione iraniano ha pubblicato un documento controverso con un elenco di centinaia di disturbi che possono far perdere il posto di lavoro a diverse categorie professionali, tra cui gli insegnanti.

Coloro che lavorano nelle aule, infatti, non...

Stampa

Arabia Saudita: ricercata per minigonna

Scritto da Euronews. Postato in Euronews

Ricercata per aver indossato una minogonna: succede in Arabia Saudita. La ragazza, nome d’arte Khulood, ha osato fare una passeggiata con una gonna molto corta fra le rovine di un antico castello, il tutto filmato da un video messo poi in Rete. Ora la polizia è sulle sue tracce, il reato è quello di aver violato l’obbligo di indossare un lungo abit...

Stampa

Addio a Simone Veil: spirito libero ed europeista

Scritto da Euronews. Postato in Euronews

image

Donna, ebrea, politica: ricordiamo Simone Veil con le parole che amava usare lei stessa e che definiva le “sue mancanze” in un ambiente conservatore. Magistrato, fu la prima donna a ricoprire il ruolo di segretario generale del Consiglio superiore della magistratura in Francia. Ministro della Sanità nei gabinetti Chirac (1974-76) e Barre, nel 1975...