Stampa

Usa, protesta delle donne contro le politiche di Trump

Scritto da Euronews. Postato in Euronews

image

La giornata internazionale della donna declinata nei diversi paesi per denunciare le ingiustizie nel mondo femminile. Soprattutto negli Stati Uniti, da Washington a New York, l’evento ha rappresentato l’occasione, sulla scia di Women’s March, il movimento che organizzò le manifestazioni del 21 gennaio contro Trump, per celebrare “il giorno senza le...

Stampa

8 marzo: "La Giornata Internazionale della Donna"

Scritto da Euronews. Postato in Euronews

image

New York. Una statua raffigurante una bambina. Mani ai fianchi sprezzante del pericolo di fronte al minaccioso toro simbolo di un ambiente tradizionalmente maschile come quello di Wall Street. E’ iniziata con questa installazione dell’artista Kristen Visbal, la Giornata Internazionale della Donna. Il messaggio è rivolto alle aziende e invogliarle a...

Stampa

Le donne vs Trump, la marcia di sabato parte da Washington D.C.

Scritto da Euronews. Postato in Euronews

image

Rischia di mettere fin d’ora in ombra la cerimonia di investitura di Trump, la manifestazione delle donne anche se in programma sabato a Washintong D.C.

Una manifestazione a favore delle minoranze e contro il magnate newyorchese che in campagna elettorale ha usato toni derisori nei confronti dei più deboli e del gentil sesso.

A cavalcare l’onda d...

Stampa

Marcia delle Donne contro Trump, il fenomeno diventa globale

Scritto da Euronews. Postato in Euronews

image

Migliaia di americani si preparano a manifestare contro l’arrivo di Donald Trump alla Casa Bianca.

Circa una trentina di gruppi sono stati autorizzati a scendere in piazza prima, durante e dopo l’investitura del miliardario americano. Ma il grande appuntamento è quello del 21 gennaio con la “Marcia delle donne” alla quale dovrebbero partecipare 200,...

Stampa

Germania: una legge per assicurare lo stesso stipendio a uomini e donne

Scritto da Euronews. Postato in Euronews

image

Uomini e donne stesso stipendio. Ci prova la Germania con un disegno di legge del Ministero della famiglia. In futuro le aziende con più di 500 dipendenti dovranno rendere conto dei criteri con cui stabiliscono le retribuzioni. Quelle con più di 200 dipendenti dovranno fare lo stesso se richiesto.

Dice la ministra Manuela Schwesig :

Dobbiamo...