Stampa

Gli scatti di Paolo Pellegrin nel nuovo Calendario della Polizia di Stato

Scritto da Google News. Postato in Diritti delle donne

Il Calendario della Polizia di Stato 2020 è stato realizzato con il contributo di Paolo Pellegrin, pluripremiato fotografo vincitore di dieci edizioni del World Press Photo e membro di Magnum Photosuno. I dodici scatti di Pellegrin, che andranno a realizzare le tavole dei mesi del 2020 nel nuovo calendario, rappresenteranno l’attività operativa del...

Stampa

Quelle donne visionarie che ci raccontano i segreti del futuro - Repubblica.it

Scritto da Google News. Postato in Diritti delle donne

Preparatevi a un viaggio nel futuro attraverso la conoscenza di alcune delle donne più visionarie e straordinarie del nostro secolo. E' quello che offre Onlife, la due giorni di eventi gratuiti a Milano organizzati da Repubblica e il network di giornali europei Lena per il 4 e 5 ottobre tra Politecnico e Teatro Parenti.Una...
Stampa

#metoo: perché non ha migliorato la parità tra uomini e donne sul posto di lavoro

Scritto da Google News. Postato in Diritti delle donne

A sentire le paladine del #metoo il movimento femminista contro le molestie sessuali e la violenza sulle donne sarebbe riuscito, se non eliminare, quanto meno a ridurre sensibilmente le molestie sessuali. A sentire Catherine Deneuve, Brigitte Bardot, Margaret Atwood e diverse altre, invece, il contributo della campagna sarebbe stato molto meno impo...

Stampa

Il Comune di Genova aderisce alla Carta europea dei diritti delle donne nello sport

Scritto da Google News. Postato in Diritti delle donne

Genova. Il consiglio comunale ha approvato all’unanimità la mozione presentata dal Gruppo consiliare Pd del Comune di Genova: da oggi anche il Comune di Genova aderisce alla Carta Europea dei Diritti delle Donne nello Sport. “Un importante passo avanti – dichiara Cristina Lodi, capogruppo Pd Comune di Genova e prima firmataria della mozion...

Stampa

Quando gli americani uccisero la democrazia in Cile eliminando Allende

Scritto da Google News. Postato in Diritti delle donne

È l’11 settembre del 1973. Nel Palacio de La Moneda di Santiago del Cile, Salvador Allende si guarda intorno e si accorge che qualcuno non ha obbedito ai suoi ordini. Miria Contreras, la sua segretaria personale conosciuta con il soprannome di Payita, è ancora accanto a lui. Eppure il presidente era stato chiaro: le donne dovevano uscire. Tutte....