Stampa

The new Pope, Sorrentino e il racconto del nostro tempo. Che tenta di uscire dal coma

Scritto da Google News. Postato in Diritti delle donne

image C’è stato un primo governo, chiuso e teatrale. Poi un rapido intermezzo burrascoso votato all’umanità. Infine un approdo politico, scelto con oculatezza, frutto del movimento accurato delle pedine sulla scacchiera della fede. “The New Pope” prende il racconto lasciato sul corpo di Lenn...
Stampa

Francesca Sofia Novello: “Basta strumentalizzare, facciamo passi avanti sulla reale parità di diritti”

Scritto da Google News. Postato in Diritti delle donne

Altro che passo indietro. Francesca Sofia Novello non ci pensa proprio ad arretrare. Rispetto ad alcuno. Figurarsi di fronte alle critiche. Figurarsi di fronte al Festival di Sanremo. Occasione ghiotta che lei vuole cavalcare non da comprimaria. «Mi hanno chiamata perché bella? Può essere ma Sanremo ce ne sono di più belle di me. Perché sono la rag...

Stampa

Alfonso Signorini, accusato su Salvo Veneziano: “Ipocrita”

Scritto da Google News. Postato in Diritti delle donne

Alfonso Signorini: la soubrette Paola Barale crede che il direttore di Chi predichi bene e razzoli male dopo il processo avviato contro Salvo Veneziano

La squalifica di Salvo Veneziano dal Grande Fratello Vip 4 di Alfonso Signorini dopo alcuni commenti “poco opportuni” su Elisa De Pan...

Stampa

è la prima azienda al mondo per parità salariale - Repubblica.it

Scritto da Google News. Postato in Diritti delle donne

Non solo nuove tecnologie, attenzione verso il cliente e utilizzo di materiali rispettosi dell’ambiente. Una delle grandi sfide per le aziende di oggi è la parità salariale tra lavoratori e lavoratrici. Un traguardo che viene sancito anche dalla certificazione rilasciata dalla no-profit svizzera “Equal Salary Foundation” tramite il...
Stampa

Il 25 gennaio giornata di mobilitazione internazionale per la pace.

Scritto da Google News. Postato in Diritti delle donne

image

Il blitz del presidente Trump per uccidere il generale iraniano Soleimani, il vicecapo di una milizia irachena ed altri sei militari iraniani, è un crimine di guerra compiuto in violazione della sovranità dell’Iraq. Insieme alla ritorsione iraniana si è abbattuto anche sui giovani iracheni che da tre mesi lottano contro il sistema settario inst...