Stampa

Un anno della casa delle donne

Scritto da Google News. Postato in Diritti delle donne

Vetralla - Martedì 18 giugno le iniziative a cui parteciperanno anche l'assessora regionale alle Pari Opportunità Lorenza Bonaccorsi e la consigliera regionale Marta Bonafoni

image

image

Vetralla

Vetralla – Riceviamo e pubblichiamo – Martedì 18 giugno la Casa delle donne di Vetralla festeggerà il primo anniversario, per l’occasione arriveranno l’assessora regionale alle Pari Opportunità Lorenza Bonaccorsi e la consigliera regionale Marta Bonafoni.

Nata lo scorso 29 maggio per volontà dell’amministrazione comunale e la cui gestione è affidata all’Associazione Battiti, la Casa delle Donne di Vetralla è stata attraversata quest’anno da quasi mille persone.

Sono stati svolti molti incontri, a cui hanno partecipato nomi interessanti del femminismo e delle lotte per i diritti delle donne a livello nazionale, come Silvia Neonato, Maria Chiara Risoldi, Elisa Ercoli, Oria Gargano, Giorgia Serughetti e molte altre. Si sono succedute giornate laboratoriali e corsi gratuiti, come il laboratorio sulla progettazione e il corso di automassaggio del piede. È stata resa usufruibile una piccola biblioteca ed attivato il servizio di accesso a internet gratuito.

Inoltre la Casa delle donne stimola l’incontro tra culture con un corso gratuito di lingua e cultura italiana per stranieri frequentato nell’anno da una decina di studenti e studentesse provenienti da altri paesi.

L’associazione Battiti garantisce, in modo volontario, alla Casa delle donne la consulenza legale e psicologica gratuita per le donne vittime di disagio, di violenza, in difficoltà e favorisce la relazione con le scuole per sensibilizzare i più giovani al rispetto delle differenze.

Martedì dopo una passeggiata rigenerante a cura della riflessologa Susanna Ferrando, sarà l’occasione alle 18 per confrontarsi con le istituzioni e con l’Assessora Bonaccorsi su come sostenere e rendere vivi e ancora più accessibili questi spazi; parteciperanno anche le autorità amministrative locali, la Consigliera comunale Giulia Ragonese, oltre la presidente Stefania Giommi a fare gli onori della Casa.

Associazione Battiti – Casa delle Donne Vetralla

14 giugno, 2019

Fonte (click per aprire)

Aggiungi commento

I commenti sono soggetti a moderazione prima di essere pubblicati; è altrimenti possibile avere la pubblicazione immediata dei propri commenti registrandosi ed effettuando il login.


Codice di sicurezza
Aggiorna