Stampa

presentazione del libro “LE RICAMATRICI”della scrittrice licatese Ester Rizzo. – StartNews

Scritto da Google News. Postato in Diritti delle donne

L’evento che si inserisce nel progetto “E’ il margine che fa la pagina , incontri culturali nel cuore del Quartiere Canali e non solo… a cura dell’Associazione DonneInsieme “Sandra Crescimanno” e in collaborazione con il gruppo “ I fömni dî Canài”  vedrà, questa volta,  la presentazione del libro “LE RICAMATRICI”della scrittrice licatese Ester Rizzo. Dopo il grande successo di pubblico con il concerto di Francesca Incudine dello scorso marzo, il  quartiere si appresta ad ospitare un altro importante evento culturale diventando ancora una volta  luogo di sperimentazione di percorsi inclusivi che consentano di avviare sul campo nuovi modelli di laboratori urbani di cittadinanza attiva.

Ester Rizzo , scrittrice e giornalista nata a Licata, si è sempre occupata di tematiche relative al mondo femminile. È conferente per la Sicilia dell’associazione “Toponomastica femminile”. Collabora con testate giornalistiche online tra cui “Dol’s” e “Malgrado tutto”. Per Navarra Editore ha già pubblicato Camicette bianche, Oltre l’8 Marzo (2014 e 2016) e curato “Le mille. I Primati delle donne (2016)

Questo è il suo primo romanzo.

Il  libro di Ester Rizzo è un piccolo gioiello che contiene al suo interno un’immensa forza. Quella delle donne. Nasce da un fatto di cronaca che possiamo trovare anche in varie testate giornalistiche dell’epoca. Negli anni Settanta a Santa Caterina Villarmosa, piccolo paese dell’entroterra siciliano, un gruppo di ricamatrici, sotto pagate, sfruttate fino allo sfinimento, da committenti ed intermediari, decidono di mettere fine alle ingiustizie subite e di iniziare a reclamare a pieni polmoni i propri diritti di individui, donne e lavoratrici con una dignità da rispettare. Nel 1973 nasce la “Lega delle ricamatrici”, che verrà sostenuta da UDI, PCI, CGIL, richiamerà l’attenzione della stampa nazionale. Questa è la storia vera di Filippa Rotondo e delle sue compagne. Un libro in cui dentro potremmo ritrovare la storia  delle nostre nonne  o  delle nostre madri . Ester Rizzo ha il grande merito di riportare alla luce le storie dimenticate delle donne  restituendo ad ognuna di loro la dignità che meritano.image

image

Fonte (click per aprire)

Aggiungi commento

I commenti sono soggetti a moderazione prima di essere pubblicati; è altrimenti possibile avere la pubblicazione immediata dei propri commenti registrandosi ed effettuando il login.


Codice di sicurezza
Aggiorna