Stampa

L’ESTONIA FA LA STORIA: PREMIER E PRESIDENTE SONO DONNE

collage I

Per la prima volta nel mondo le due principali cariche dello Stato sono state affidate a due donne, in Italia mai neanche a una. Gli altri Paesi del blocco sono più avanzati da questo punto di vista, soprattutto al nord
Lunedì la 43enne europeista, leader del Partito riformista ha ottenuto il via libera del Parlamento al suo governo di coalizione di centrodestra formato con il Partito di Centro del primo ministro uscente, Juris Ratas, dimessosi con tutto l'esecutivo due settimane fa in seguito a uno scandalo di corruzione. Insieme, i due partiti controllano 59 dei 101 seggi del parlamento estone, di cui 34 sono del Partito riformista - vincitore delle elezioni di due anni fa - e 25 ai centristi. Anche il governo avrà una grossa componente femminile, e sarà composto da 8 uomini e 6 donne. Gli auguri al paese sono arrivati da un'altra donna di potere, la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, che ha detto di essere "contenta di vedere un governo equilibrato di genere e pieno di ambizioni europee". Kallas è una "figlia d'arte": suo padre è l'ex primo ministro Siim Kallas, in carica dal 2010 al 2014, che è stato anche commissario europeo ai Trasporti durante la presidenza Barroso. La 51enne Kaljulaid è stata la prima donna a diventare capo di Stato nel paese nel 2016, nonché la politica più giovane a ricoprire il ruolo, è la quarta presidente in carica dall'indipendenza dall'Unione sovietica nel 1991


Continua a leggere: Estonia fa la storia: premier e presidente sono donne. La mappa del potere al femminile in Europa. (Estonia fa la storia: premier e presidente sono donne. La mappa del potere al femminile in Europa
Redazione Bruxelles EuropaToday)

Potrebbe interessarti: https://europa.today.it/attualita/estonia-donne-presidente-premier-mappa-europa.html

 

Estonia becomes the only country in the world led by women, By Sten Hankewitz (Estonianworld.com)