Stampa

GLI ADULTI SPUTANO SUL MIO FUTURO”, LO SCIOPERO DI GRETA CONTRO IL CAMBIAMENTO CLIMATICO

41715285 344465759430270 1815048368926228480 o

“Se i politici non fanno niente, è mia responsabilità morale fare qualcosa. E poi perché dovrei andare a scuola? I fatti non contano più. Se i politici non ascoltano gli scienziati, perché mai dovrei studiare?“.

Appoggiamo la protesta di Greta, che ha deciso di non andare più a scuola fino alle prossime elezioni svedesi per sensibilizzare gli adulti sul cambiamento climatico
Tutti dovrebbero schierarsi con Greta Thunberg, la ragazzina di 15 anni che da due settimane non va a scuola e siede davanti al Parlamento di Stoccolma per protestare contro il cambiamento climatico. Intanto lei legge, scrive e consegna volantini per sensibilizzare l’opinione pubblica su questo enorme dramma.
In questi giorni ne stanno parlando i media di tutto il mondo e la sua protesta sta avendo un grande successo a livello social, perché per quanto uno possa essere dotato di cuore di pietra, è impossibile non rimanere commossi di fronte alla rabbia e al coraggio con cui questa ragazzina sta combattendo contro tutti.
“Noi bambini, molto spesso, non facciamo quello che ci dite di fare. Facciamo come voi. E visto che gli adulti sputano sul mio futuro, allora me ne frego anche io. Mi chiamo Greta e sono al nono anno. E sciopererò da scuola per il clima fino alle elezioni”.

Come in Italia, anche in Svezia la scuola è obbligatoria e Greta sta volutamente infrangendo la legge per attirare su di sé l’attenzione per una delle poche cause che dovremmo abbracciare tutti, senza guardare ai colori politici e alle differenze etiche: la salute del pianeta...

Continua a leggere:  "Gli adulti sputano sul mio futuro", lo sciopero di Greta contro il ...        https://www.facebook.com/Dailybest.it

Leggi anche:  This 15-year-old Girl Breaks Swedish Law for the Climate – Medium

Greta, la quindicenne che lotta per il clima: "Leader mondiali irresponsabili"

https://twitter.com/GretaThunberg

#climatestrike  #klimatstrejk  #FridaysForFuture  #WeDontHaveTime