Stampa

CLIMA: SUMMIT A KATOWICE. ONU: SIAMO SULL’ORLO DEL BARATRO. GREENPEACE: NON CI SONO PIÙ SCUSE, BISOGNA AGIRE

Katowice 540 360

 

La minaccia posta all’umanità dai cambiamenti climatici “non è mai stata più grave” e deve spingere la comunità internazionale “a fare molto di più”. E’ quanto ha detto il Segretario esecutivo della Convenzione quadro Onu sui cambiamenti climatici (UNFCCC), Patricia Espinosa, aprendo i lavori della conferenza Onu sul Clima che si riallaccia a quella di Parigi del dicembre 2015. “L’impatto dei cambiamenti climatici non è mai stato più grave. Questo ci dice che dobbiamo fare molto di più. La COP24 deve renderlo possibile”, ha detto Espinosa in un comunicato.
“Non ci sono più scuse, il pianeta brucia ed è ora di agire”, afferma Greenpeace in apertura del Summit sul clima in Polonia: “Abbiamo solo dodici anni per salvare il clima del nostro Pianeta. Per questo il Summit di Katowice non può che avere obiettivi ambiziosi”, sottolinea l’organizzazione. “Questo è un momento cruciale per tutti noi, un vero e proprio test per l’umanità – dichiara Jennifer Morgan, Direttrice Esecutiva di Greenpeace International.

CONTINUA A LEGGERE: Clima: summit a Katowice. Onu: siamo sull’orlo del baratro. Greenpeace: non ci sono più scuse, bisogna agire

Clima, Coldiretti: "Summit della COP 24 nell'anno più caldo di sempre ...

Sos clima: in Polonia il summit per tentare di salvare il pianeta dalla ...